Le pietre di questo mese, che potremmo definire di passaggio, sono gli zaffiri, le gemma blu per eccellenza.

Nonostante sia famosa per la sua colorazione blu, per il mio brand Maseco Jewels ho scelto principalmente di incastonare zaffiri rosa!

In molti non sanno nemmeno che esistano gli zaffiri rosa! Forse nemmeno tu, che stai leggendo in questo momento.

Nella collezione Maseco Jewels zaffiri ho ritenuto che usare gli zaffiri rosa fosse meno scontato, che aiutasse a farli conoscere e, non ultimo, penso siano incredilmente affascinanti.

ZAFFIRI: CARATTERISTICHE

Lady D indossa degli zaffiri

Gli zaffiri sono costituiti, a livello atomico, principalmente da ossido di alluminio, e rientrano nel gruppo dei Corindoni, perché hanno una struttura molecolare triangolare.

Le gemme in questione possono assumere varie colorazioni dal blu all’azzurro, essendo un minerale allocromatico, ma ne esistono anche gialle, viola, arancioni, rosa, nere e verdi.

ZAFFIRI: MITI, LEGGENDE E CURIOSITA’

gemelli in zaffiri verdi blu Maseco Jewels

Il nome zaffiro deriva dal latino “Saphirus” che ci riporta al colore blu, considerato nobile.

Secondo la mitologia greca, la gemma di nascita del mese di settembre fu portata per la prima volta da Prometeo.

Si narra, infatti, che nella stessa occasione in cui “prese in prestito” il fuoco, s’impossessò anche di uno zaffiro blu.

Nei testi biblici, lo zaffiro viene ricollegato alla gloria di Dio, perché rappresenta l’infinito.

I Persiani, invece, credono che lo zaffiro simbolizzi il cielo e che, per questo motivo, abbia un effetto calmante.

Nel Medioevo, viene anche considerato la “Pietra Del Vescovo“, simbolo dei più alti valori spirituali.

Lo zaffiro è una sorta di “diamante nobile”!

Uno degli esemplari più famosi è lo “Zaffiro Di Sant’Edoardo“, che appartiene tuttora ai gioielli della Corona Inglese.

ZAFFIRI: CRISTALLOTERAPIA

Anello in zaffiro rosa Maseco Jewels

Questa pietra ha uno straordinario effetto calmante oltre che purificante; non a caso l’ossido di alluminio viene utilizzato in cosmetica anche per purificare la pelle.

Dona serenità e fiducia e aiuta le persone anche in caso di depressione, perché mitiga l’ansia e rafforza la determinazione.

Permette, inoltre, di dedicarsi alla realizzazione dei propri desideri ed è in grado di infondere saggezza, giudizio, giustizia e lealtà.

ZAFFIRO: IL GIOIELLO DEL MESE DI MASECO JEWELS

Orecchini in zaffiri rosa Maseco Jewels

Maria Serena Colombo, una delle eredi dell’antica arte dell’incisione orafa italiana, ha fondato Maseco, un nuovo brand di gioielli artigianali, nel 2020.

Maseco Jewels ha la peculiarità dellincisione a bulino, che consiste nell’asportare metallo ottenendo un disegno vivo, dove i dettagli non sono mai uguali a se stessi.

Una tecnica molto interessante che si distanzia da quelle moderne, quali laser e pantografo, così perfette quanto fredde e poco personali.

Per il brand milanese, è proprio l’imperfezione che si cela dietro un lavoro artigianale a rendere quel gioiello perfetto, in quanto unico ed irripetibile nella sua manifattura.

I gioielli Maseco sono incisi a mano su oro a 18k e argento.

Essi sono realizzati con pietre e perle, tutte rigorosamente ricercate e selezionate da produttori certificati, secondo un approccio equo e solidale dell’intera filiera.

I gioielli in zaffiro che vedete in questo post fanno parte della collezione Maseco Jewels: orecchini ed anello in zaffiro rosa e i gemelli in zaffiro verde-blu.

NOBILI ED INTENSI COME ZAFFIRI

Lo Zaffiro di Logan

Indossare gli zaffiri conferisce subito un aspetto più aristorico ed estremamente elegante, quindi abbiamo scelto di abbinarli a due brand che, invece, fanno della loro semplicità il loro vessillo.

Due brand che, con le loro linee ed impatto più minimal, possono far risaltare questa gemma nei modi più inaspettati.

– I BRAND DEL MESE –

GIOADRI

GioAdri

La GioAdri è nata nella primavera del 2006 a Milano, dalla collaborazione di due architetti, Giorgia e Adriana, le cui iniziali sono coloro che hanno costruito il nome di questo marchio.

Entrambe appassionate di moda, Giorgia e Adriana hanno creato questa griffe con l’idea di base di realizzare capi d’abbigliamento eleganti, ma allo stesso tempo pratici.

L’idea alla base di GioAdri è quella di poter indossare uno stesso abito in mille modi diversi; parola d’ordine: versatilità!

Attualmente è soltanto Giorgia a gestire l’azienda, dopo qualche anno dalla nascita del marchio, infatti, Adriana è dovuta ritornare in Argentina.

Nonostante ciò, la filosofia della GioAdri è rimasta invariata e promuove ancor di più di prima il Made In Italy.

Ogni capo, infatti, è rigorosamente realizzato in Italia e con metodi esclusivamente artigianali.

GioAdri spolverino neoprene

“Nino” è lo spolverino in neoprene e velluto dal colore blu profondo.

Ha linee morbide, con spacchi laterali e tasche spaziose e i dettagli sono ricamati a mano. Insomma, un capo d’abbigliamento ideale per la stagione autunnale!

GIoAdri pantalone palazzo Franci fusciacca OBI

Altro capo di pregevole fattura è il completo pantalone a palazzo Franci con fusciacca OBI. Abbinabile al top Zoe, caratterizzato da una elegantissima scollatura, sensuale al pnto giusto!

Il colore di punta è il beige, ma sono disponibili ben 6 colorazioni differenti.

GioAdri vestito blu

Il terzo capo GioAdri è l’abito deep blue Micole, dalla una struttura armoniosa che abbraccia letteralmente il corpo femminile con un accenno di scollatura a V.

Le cuciture formano delle linee verticali e la manica, che parte dal gomito, in tessuto classico, dona un tocco chic all’intero outfit.

LESS THE LABEL

Less The Label

La Less The Label è nata nel 2015 a Napoli come piccola boutique.

La filosofia dell’azienda è la realizzazione di “una moda semplice e senza tempo” che fa della genuinità il suo punto di forza.

I capi realizzati dalla Less The Label sono essenziali e minimalisti e alternano stili classici e moderni, ecco perché “less“, perché riferito proprio alle linee semplici e poco strutturate.

Il brand non rilascia collezioni stagionale ma, bensì, nuovi capi ogni settimana o mese, e puntano tutto sulla comodità e il far sentire le donne di tutte le età più belle e sicure di sé.

Less the Label knitted dress color crema

il primo dei capi Less the Label che vi consigliamo è questo long dress color crema.

La scollatura è molto sensuale seppur altrettanto elegante, caratterizzata da cuciture verticali e una rigorosissima attenzione ai dettagli.

Less The Label pantalone a palazzo lungo e comodo, dalle linee morbididissime

Bellissimi anche il pantalone a palazzo e la camicetta con maniche a sbuffo a nodo centrale in raso, in questa deliziosa nuancemarrone, dallo stile neoclassico.

Less the Label canotta blu

Concludiamo con un pezzo molto semplice ma che, grazie al suo taglio peculiare risulta estremamente versatile.

Una canotta blu, lavorazione artigianale, dallo stile molto giovane, con scollatura obliqua che dona un’eleganza dal taglio più sexy e “rock”.