In questo blog Maseco Jewels ti parla mensilmente di colori, gioielli e moda.
Ti parleremo del colore del mese, dalla storia alla cromoterapia, e abbineremo dei gioielli Maseco per farteli conoscere meglio.
E, come fatto in passato, sceglieremo un brand Made in Italy artigianale da presentarti.
Maseco è un marchio italiano artigianale e supporta altre realtà artigianali, etiche e sostenibili.

BIANCO: IL COLORE DI LUGLIO

Maria Serena Colombo Maseco-Jewels indossa orecchìni in turchese

Il bianco è somma di tutti i colori, è luminosità pura e nasconde in sé molteplici sfumature.

In esso c’è il tutto e il niente ed è per questo che si associa perfettamente alla liberazione della mente dai pensieri stressanti e pesanti.

Il bianco può apparire enigmatico ma è un colore molto positivo: è come una giornata che dev’essere riempita, un foglio bianco che dev’essere scritto.

Ma da dove deriva il termine luglio?

E’ un omaggio che Marco Antonio fece a Giulio Cesare (Iulium), proprio perché nato in questo mese!

BIANCO: LA STORIA

Storia, curiosità e uso in cromoterapia del colore bianco

Il bianco è ampiamente considerato nel mondo come simbolo di purezza.

Era indossato dalle sacerdotesse nell’Antico Egitto e a Roma, dai pellegrini dell‘Islam e dagli shintoisti del Giappone.

La figura del Papa ha iniziato ad indossare il bianco dal 1566 ed anche gli antichi templi erano rivestiti di marmo bianco.

Il bianco è anche il colore più associato alla pulizia.

Frigoriferi e stoviglie, servizi igienici e lavandini, lenzuola e asciugamani sono tutti tradizionalmente bianchi.

E’ il colore tradizionale dei camici indossati da medici, infermieri, scienziati e tecnici di laboratorio, ed è spesso indossato da chef, fornai e macellai.

Il bianco è anche il colore dei nuovi inizi: una tela bianca, una nuova pagina, una nuova vita.

Ma esso non è sempre e solo stato abbinato alla purezza e alla pulizia!

Pensate che, per un periodo di tempo, è anche stato un colore da indossare in periodo di lutto ed era considerato un colore sfortunato.

BIANCO: LA STORIA DEL COLORE NEI MATRIMONI

La storia dell’abito bianco da sposa indossato dalla Regina Vittoria

E’ convinzione comune che il bianco sia, da sempre, il colore designato per i matrimoni… ma non è affatto cosi!

L’abito bianco era riservato solo ai matrimoni reali e la gente comune indossava abiti più vivaci, solitamente il rosso, che avrebbero potuto riutilizzare.

Ma tutto cambiò con l’avvento della Regina Vittoria.

Lei fu la prima a popolarizzare l’idea romantica dell‘abito bianco come lo conosciamo oggi, con velo e bouquet di fiori d’arancio.

Il suo esempio fu d’ispirazione per la gente comune che, da lì in poi, cominciò a vestire di bianco ai matrimoni.

BIANCO: CROMOTERAPIA E CURIOSITA’

il colore bianco in cromoterapia

Il bianco viene usato spesso in cromoterapia per combattere lo stress, la tristezza e la stanchezza psicofisica.

Simboleggiando la luce, il bianco è in grado di donare maggiore energia, creatività, ottimismo e voglia di relazionarsi con gli altri.

Essendo luce pura, ci aiuta ad affrontare i traumi personali e a superare i momenti più difficili.

Ci aiuta a ricominciare una nuova vita con un senso di rinnovata rinnovata pace.

SE AMl IL BIANCO SEI… 

  • spensierato: indossare vestiti bianchi in estate emana l’idea di vacanza e spensieratezza
  • creativo: il bianco rappresenta una tabula rasa, una nuova tela da dipingere, quindi totale libertà di espressione
  • pronto al cambiamento: il bianco risulta un colore che offre libera scelta su come modificarlo, disegnarlo, colorarlo.

CHI è MASECO JEWELS?

Maseco Jewels Maria Serena Colombo

Maria Serena Colombo ha fondato Maseco nel 2020.

Il tratto principale dei gioielli Maseco è lincisione a bulino, antica arte dell’incisione a mano dove i dettagli fanno la differenza.

Per il brand milanese, è proprio l’imperfezione del lavoro artigianale a rendere quel gioiello perfetto.

Unico ed irripetibile, grazie alla sua manifattura.

TURCHESI: I GIOIELLI DEL MESE DI MASECO JEWELS 

Per il mese di luglio, vi propongo tre gioielli MASECO con turchesi.

Sono tutti di collezioni diverse, quindi non costituiscono una parure.

Orecchini argento e turchesi MASECO JEWELS

Gli orecchini artigianali con turchesi sono tra i primissimi pezzi che ho creato per il brand.
Sono nati avendo come fulcro la coppia di turchesi cabochon che avevo trovato, anni fa, da un fornitore che stava chiudendo ma che aveva ancora qualche pezzo interessante.
Mi piace molto il turchese perché è il colore del mare di alcuni posti come Salento e Sardegna, che ci invidiano in tutto il mondo.
O, come ho recentemente scoperto dalla mia ultima (indimenticabile) vacanza, è anche il colore del mare degli arcipelaghi scozzesi!
Maria Serena Colombo Maseco-Jewels indossa ciondolo MASECO in turchese
Anche il ciondolo inciso in turchese è un pezzo che arriva da quel famoso fornitore!
Essendo già decorato, ho pensato di non aggiungerci altre lavorazioni, ed ecco perché non aderisce a nessuna delle altre mie linee.
Maria Serena Colombo di Maseco Jewels indossa orecchini ed anello con turchese
L’anello inciso a mano in turchese, infine, fa parte della collezione MASECO ASTREA, tipica del motivo a stella.
Sono tutti pezzi unici!
Il colore del turchese è molto fresco, quindi indicato per la stagione estiva.
Si accoppia perfettamente al bianco dell’argento che lo fa risaltare molto.
Adoro il turchese e tutte le sue sfumature fanno parte della mia palette personale!

BRAND DEL MESE: MARISA PADOVAN

Marisa Padovan beachwear, costumi da bagno e prendisole di lusso

Marisa Padovan è, fin dal 1967. sinonimo di luxury seawear e beach couture, con quel tocco di raffinatezza all’italiana.

Costumi artigianali ma anche stupendi prendisole che, con l’accessorio giusto, si trasformano in un abiti ricercati e sofisticati.

Il brand è anche sinonimo di tradizione: prima di tutto “made in Italy”, anzi ,“made in Rome“.

Le collezioni Marisa Padovan sono haute couture a 360°: dalla ricerca dei materiali e dei tessuti alle mani esperte di artigiane che assemblano e rifiniscono.

Una catena di montaggio tutta al femminile!

E se un costume iniziasse a dare qualche segno di cedimento? Ecco che entra in scena la sostenibilità.

Esiste il servizio riparazione e manutenzione, perché non ci si disfa mai di un capo di qualità.

Per luglio abbiamo pensato a tre outfit da proporvi: vediamoli assieme!

Marisa Padovan beachwear costumi da_bagno bikini turchese blu

Scegliere i capi giusti per la spiaggia è importante tanto quanto scegliere dove sfoggiarli.
Un bikini delicato ma anche sensuale, con slip totalmente personalizzabile grazie ai lacci laterali regolabili.

Marisa Padovan beachwear costumi da bagno intero

Un costume intero Marisa Padovan che unisce il colore del mese di luglio al colore dei gioielli del mese MASECO, perfetto! Davvero adorabile e di classe.

Marisa Padovan beachwear prendisole caftano bianco

Fresco, leggero, decorato finemente, questo caftano bianco è pura espressione di eleganza e raffinatezza anche al mare.

LE NOTE DI MARIA SERENA

Maria Serena Colombo Maseco-Jewels in spiaggia, vacanza in Sardegna

Ho scelto di parlarvi del brand Marisa Padovan perché adoro i colori, fantasie, tessuti e i decori ricamati che utilizzano.

Ma, sopratutto, ho adorato le linee dei capi da indossare sopra il costume da bagno.

In molti casi, infatti, essi sono così belli e raffinati che possono diventare abiti ricercati per le calde serate al mare.

Mi piace il fatto che sia tutto made in Italy (anzi, in Rome!) e che il marchio abbia una lunga storia.
Ed ultimo, ma non certo per importanza, che sia un marchio fondato da una donna e che sia tutto gestito da donne.

– VISITA IL NOSTRO STORE ONLINE PER VEDERE TUTTI I GIOIELLI MASECO –